Progetto Pet therapy

Non solo Cicogne: Asini, Caprette, Conigli, Anatre ed Oche.. gli animali fanno stare bene! A partire dallo scorso mese di maggio, gli spazi dell’Oasi “Cava di San Matteo” di Medolla (MO), ospitano le attività di un progetto di Pet Therapy Relazionale Integrata che avrà la durata complessiva di tre anni.
- Anno 2014: l’Ass.LE CICOGNE con la collaborazione della cooperativa LUNE NUOVE di Campogalliano, visti i risultati (anno 2010-2013) di continuare con il progetto dell’ortoterapia integrata alla pet-therapy ( animali,ambiente,cultura contadina e antichi mestieri della nostra terra).

Un ringraziamento a:

Il Progetto

 PET THERAPYA partire dallo scorso mese di maggio, gli spazi dell’Oasi “Cava di San Matteo” di Medolla (MO), ospitano le attività di un progetto di Pet Therapy Relazionale Integrata che avrà la durata complessiva di tre anni.
L’idea nasce dalla convinzione che la relazione con gli animali abbia un importante ruolo positivo, assistenziale e coadiuvante non solo nei processi terapeutici ma anche in altre svariate attività rivolte alla persona: dalla normale attività didattica ai percorsi rieducativi, dal sostegno alla promozione di benessere.
Il progetto è stato presentato dall’associazione “Le Cicogne” ed è curato dalla cooperativa “LuneNuove” di Campogalliano (MO) che da oltre dieci anni si occupa di professioni d’aiuto mediate dalla relazione con gli animali e realizza interventi di Pet Therapy Relazionale Integrata, così chiamata in quanto le attività e terapie assistite dagli animali si uniscono alla musicoterapia, all’arteterapia e ad altre coterapie affini.
La realizzazione del progetto è stata resa possibile grazie al contributo fondamentale della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola e del Comune di Medolla che – perseguendo i propri valori etici a favore di attività socialmente utili – hanno appoggiato la proposta pet therapy.
Il Comune di Medolla ha poi fornito la propria disponibilità affinché le attività con gli animali venissero realizzate negli spazi dell’Oasi.

L’Oasi “Cava di San Matteo”,sede dell’associazione “Le Cicogne”, è un’area suggestiva che valorizza gli aspetti naturalistici tipici del territorio ed è il luogo ideale in cui poter realizzare un progetto di pet-therapy relazionale integrata. Negli spazi dell’Oasi infatti, oltre alle cicogne, convivono caprette, conigli, galli e galline, diverse specie di uccelli, anatre, oche e due asine molto docili. Questa situazione permette di svolgere diverse attività in un ambiente idoneo a fornire stimoli ed emozioni positive alla persona, attraverso l’osservazione, l’interazione semplice ed in alcuni casi relazionale, con gli animali presenti.

La pet-therapy all’Oasi “Cava di San Matteo” coinvolge un gruppo di persone del Centro “Ancora” di San Felice; le varie attività assistite con gli animali non sono altro che il punto di partenza di ciò che potrebbe essere considerato (e diventare sempre più) un Luogo di Terapia dell’Affettività.
Gli animali infatti “curano” e apportano benefici perché attraverso la carezza e il contatto danno calore, comunicano emozioni, amore e affetto.
Passeggiare negli spazi dell’Oasi, immergersi nella natura, relazionarsi con essa e con ciò che ne fa parte, piante, animali.. Tutto questo è fonte di benessere e ha la capacità, di metterci in rapporto con noi stessi, riaccende il piacere della comunicazione emotiva e ci fa sentire amati ed importanti.
La natura ci fa stare bene, gli animali ci fanno stare bene…e all’Oasi “Cava di San Matteo” ancora di più oggi è possibile!